Il Basket siamo noi è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 2016 da un gruppo di appassionati al fine di creare un supporter trust a sostegno della Pallacanestro Varese.

Nei suoi primi tre anni di vita è arrivata ad acquisire il 5% delle quote della società, diventando parte attiva della proprietà della stessa, e si è posta come un punto di riferimento nella grande famiglia costituita dai tifosi dello storico club varesino, tagliando il traguardo dei 500 associati.

Se lo scopo sociale primario rimane quello di generare risorse economiche utili alla gestione di Pallacanestro Varese, attraverso il coinvolgimento del maggior numero possibile di aderenti, la quotidianità del Trust va ben oltre questo: con le sue iniziative e con i suoi servizi a beneficio degli iscritti e della collettività cestistica varesina, Il Basket Siamo Noi è una nuova e coinvolgente esperienza di tifo per tutti coloro che amano i colori biancorossi.


Desideri anche tu far parte della nostra associazione, dimostrando il tuo senso di appartenenza e contribuendo in maniera fattiva ad aiutare Pallacanestro Varese? Associati ora!

Gandini's Corner
IL TESTAMENTO DI AVRA, GLI INUTILI RIMPIANTI E UNA LEZIONE DA IMPARARE (FORSE, CHISSÀ…)

VAI ALLA RUBRICA

News
CAMPETTI SUMMER LEAGUE 2019

Negli occhi e nell’anima abbiamo due giorni di campetti pieni di gente, di piccoli e grandi cestisti (e valenti cestiste in erba) contenti di fare ciò che a loro più piace. Credeteci: non potrebbe esistere soddisfazione più grande per noi.

La Campetti Summer League 2019 è giunta ai saluti e ai ringraziamenti. Dietro di sé lascia una scia di impegno, condivisione e gioia che ci hanno arricchito e stimolato; davanti, invece, c’è il desiderio che questa sia solo una prima tappa di un qualcosa che vorrebbe diventare ancora più bello, grande e partecipato.

Grazie, quindi.
Grazie ai soci de Il Basket Siamo Noi e ai ragazzi che compongono i Paul’s Friends (persone che rendono come nessuno il significato della parola “amici”): ogni minuto da voi donato (e non conta il quanto, conta solo il farlo), è stato fondamentale per la riuscita del nostro sogno.
Grazie ai genitori di Paolo Talamoni e a tutta la loro famiglia: avervi al nostro fianco ci ha reso più forti e orgogliosi.
Grazie agli amici di Don Luca - Simona, Valerio, Gianpaolo, Pinuccio, Roberto, Fiorenzo, Chiara, Elena, Stefania, Lella, Carmen, Lucio, Andrea e Lorenza - indispensabili partner per ogni nostro appuntamento che faccia tappa a Casbeno, appassionati e competenti. E grazie anche a Don Luca, che è venuto a trovarci ieri.
Grazie al Comune di Varese e all’assessore Francesca Strazzi, che ancora una volta ci hanno dimostrato di essere dei compagni di viaggio pronti a sostenerci con passione e disponibilità.
Grazie a tutti i nostri sponsor - Enoteca "Le Note del Vino", Valigeria AmbrosettiFelmoka CaffèViaggi Giuliani LaudiLindtTripleBasketAlberto DorsiChiarellaArtestampa srlrl, ASD Malnate Basketball BUGSFabrizio OssolaSplash e Spa TamaroNestléBirra Var +Ricola - per la generosità del loro appoggio: avete reso felici noi e tutti coloro che insieme a noi amano la pallacanestro.
Grazie alla famiglia Bulgheroni per la concessione dei campetti esterni del Campus e anche per… quelli interni, che ci hanno “salvato” venerdì sera allo scatenarsi del temporale.
Grazie a Marica LaPauci e Elvis Zucchi per le splendide foto che ammirerete in questo post e nei prossimi.
Grazie anche a Stefano Volpe, instancabile e bravo dj, e ai The Lake Dreamers per il sottofondo musicale.
Grazie a Twiggy Varese e al suo foodtruck che ha allietato la serata di venerdì.

Grazie a tutti i giocatori, infine, i veri protagonisti della Campetti Summer League. Nella categoria under 13 hanno trionfato gli A-Team, mentre tra i senior si sono affermati gli Homies (mvp Matteo Littles Piccoli): il nostro grazie, però, va davvero a chiunque abbia accettato la nostra sfida, riversando in campo il proprio cuore e l’amore per il gioco.

Ci rivediamo il prossimo anno: è una promessa!