Il Basket siamo noi è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 2016 da un gruppo di appassionati al fine di creare un supporter trust a sostegno della Pallacanestro Varese.

Nei suoi primi tre anni di vita è arrivata ad acquisire il 5% delle quote della società, diventando parte attiva della proprietà della stessa, e si è posta come un punto di riferimento nella grande famiglia costituita dai tifosi dello storico club varesino, tagliando il traguardo dei 500 associati.

Se lo scopo sociale primario rimane quello di generare risorse economiche utili alla gestione di Pallacanestro Varese, attraverso il coinvolgimento del maggior numero possibile di aderenti, la quotidianità del Trust va ben oltre questo: con le sue iniziative e con i suoi servizi a beneficio degli iscritti e della collettività cestistica varesina, Il Basket Siamo Noi è una nuova e coinvolgente esperienza di tifo per tutti coloro che amano i colori biancorossi.


Desideri anche tu far parte della nostra associazione, dimostrando il tuo senso di appartenenza e contribuendo in maniera fattiva ad aiutare Pallacanestro Varese? Associati ora!

Sabato 9 ottobre è stato inaugurato il campetto da minibasket ai Giardini Estensi, il primo del suo genere a Varese, un piacere che abbiamo tanto atteso e dovuto rimandare due volte a causa della pioggia.

Un campo da minibasket nel bel mezzo della città e dei suoi Giardini che la rappresentano è l'essenza della nostra passione e dei nostri valori: collaborazione, divertimento, investimento sul territorio e sui giovani, inclusione e lavoro di squadra sono per noi finalità e metodo!

È stata una giornata ricca di emozioni e momenti divertenti e formativi. Per questo vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno con noi partecipato alla sua realizzazione: i giocatori del minibasket di Gasch7laghi, Fondazione Renato Piatti Onlus e Spazio Blu Autismo Varese Onlus, i numerosi bambini che, accompagnati dalle famiglie, hanno partecipato attivamente alle proposte di Gianni Chiapparo, Andrea Tavian, Gianfranco Pinelli, Federico Chiapparo, Daniele Barbiero, delle educatrici di Fondazione Piatti, di Emile con le sue bolle giganti e di Lara con letture e disegni.

Un ringraziamento speciale va ai nostri testimonial Giancarlo Ferrero, Andrea Meneghin, Cecco Vescovi, Aldo Ossola.

Grazie a Lindt Factory Outlet per avere sponsorizzato il campetto e avere donato un momento di dolcezza ai bambini. Grazie anche a Coop Lombardia per aver donato ai bimbi partecipanti all’evento riccio Aristide e micina Amelia, peluche “Fortunelli” realizzati da Silvia Amodio nell’ambito del progetto “Alimenta l’amore”.

Clicca al link qui sotto per vedere il video della realizzazione del campetto:
https://www.facebook.com/BasketSiamoNoi/videos/562392978311568/