Il Basket siamo noi è un’associazione senza scopo di lucro costituita nel 2016 da un gruppo di appassionati al fine di creare un supporter trust a sostegno della Pallacanestro Varese.

Nei suoi primi tre anni di vita è arrivata ad acquisire il 5% delle quote della società, diventando parte attiva della proprietà della stessa, e si è posta come un punto di riferimento nella grande famiglia costituita dai tifosi dello storico club varesino, tagliando il traguardo dei 500 associati.

Se lo scopo sociale primario rimane quello di generare risorse economiche utili alla gestione di Pallacanestro Varese, attraverso il coinvolgimento del maggior numero possibile di aderenti, la quotidianità del Trust va ben oltre questo: con le sue iniziative e con i suoi servizi a beneficio degli iscritti e della collettività cestistica varesina, Il Basket Siamo Noi è una nuova e coinvolgente esperienza di tifo per tutti coloro che amano i colori biancorossi.


Desideri anche tu far parte della nostra associazione, dimostrando il tuo senso di appartenenza e contribuendo in maniera fattiva ad aiutare Pallacanestro Varese? Associati ora!

Gandini's Corner
IL TESTAMENTO DI AVRA, GLI INUTILI RIMPIANTI E UNA LEZIONE DA IMPARARE (FORSE, CHISSÀ…)

VAI ALLA RUBRICA

News
OSSOLA FIORI VINCE IL CONCORSO "COLORA LA VETRINA"

Ignis, Mobilgirgi, Roosters... una vetrina che narra la storia vincente di Pallacanestro Varese, proprio come recitava il tema della festa “La Stella Siamo Noi” che il Basket Siamo Noi ha organizzato per celebrare i 20 anni del decimo scudetto varesino. Con 434 like è Ossola Fiori 1945 la vetrina vincitrice del Concorso “Colora la vetrina”, un autentico successo. Alcuni esercenti hanno infatti “ripensato” in biancorosso i loro negozi con allestimenti all’insegna della passione per Pallacanestro Varese. Ossola Fiori , negozio storico di Comerio, ha letteralmente trionfato anche se durante le giornate di voto c'è stato un testa a testa stimolante e divertente con le ragazze del negozio Too Sisters di Galleria Manzoni; le preferenze però per Ossola Fiori hanno preso il largo e alla fine è risultata la vetrina vincitrice. Fabrizio Ossola, il titolare abbonato da più di 40 anni e nipote di Augusto Ossola, memoria storica di Pallacanestro Varese, ha vinto cosi  il premio messo in palio da Il Basket Siamo Noi e dalla società, 2 biglietti per la Courtside  Experience . Fabrizio la prossima stagione potrà così assistere ad un match dei biancorossi direttamente da bordo campo. E allora complimenti Fabrizio da tutti noi de Il Basket Siamo Noi!!!